home
titolo
ipertensione resistente

 

 

 

 

 

 

 

ICTUS E DEMENZA

l'ipertensione arteriosa è la causa più importante e più comune di ictus e di demenza. Si rischia di avere un ictus anche con valori pressori "alti" sebbene ancora "nella norma" ovvero quei valori sotto a 140/90 mmHg.
I dati di una nuova potente metanalisi sono chiarissimi: si rischia di avere un ictus (rischio da circa il 50% fino al doppio) già con valori pressori sotto a 140/90 mmHg ma sopra alla pressione ottimale (120/80 mmHg). Più la pressione arteriosa si avvicina all'ipertensione vera e propria e più si rischia. La Prevenzione (sostanzialmente con una corretta alimentazione) deve iniziare molto presto. http://www.neurology.org/content/early/2014/03/12/WNL.0000000000000268.short?rss=1

Autore Prof. Riccardo Sarzani)